THANKS TO ALL!

Thanks

Il FESTIVAL CINEMATICA 2018 è terminato domenica 25 marzo, è stato un grande successo, grazie a tutti i partner, gli sponsor, lo staff e gli artisti di questa appassionante edizione.
Ci vediamo nel 2019!

CINEMATICA FESTIVAL 2018 ends on Sunday 25 March, a great success, thanks to all partners, sponsors, staff, artists of this passionate edition.
See you on 2019!


Videodance

CINEMATICA FESTIVAL VIDEODANCE COMPETITION WINNERS

Quality Jury Prize +€500 (by CNA)
PILGRIMAGE by Marlene Millar

Dance School's Prize
MONDAY by Candice Vallantin

Organization Prize
AMORPHOUS Moments by Xiao Huang

Public Prize
TRAIN Announcement by Francesca Gironi and Giacomo Daverio


Cinematica è un festival internazionale che si occupa della relazione immagine-movimento nelle arti visive, filmiche e performative. Si ispira al concetto di image-mouvement del filosofo Gilles Deleuze per indagare nelle diverse forme d'arte la “messa in movimento” dell'immagine e quindi dell'immaginazione e percezione dello spettatore.

Il filo conduttore della V edizione che si terrà ad Ancona (Italia) a metà marzo, è 'IN VIAGGIO', suggerendo una riflessione creativa sul tema dello spostamento, del mutamento spazio-temporale, del viaggio in un altro luogo, spazio o stato interiore che contribuisca a comporre una differente geografia dell'anima. Sul tema del viaggio come agente di trasformazione si snoderà l'avvincente programma di questa edizione del Festival. A breve tutte le info!

Cinematica is an international festival that deals specifically with the image-movement relationship in the visual and performing arts. It is inspired by the concept of imàge-mouvement of the french philosopher Gilles Deleuze in order to investigate how this concept is present in different art forms to stimulate the "setting in motion" of the image and then of the imagination and perception of the viewer.

The underlying theme of the fifth edition (mid-march in the adriatic seaport town of Ancona-IT) is 'IN TRAVEL', suggesting a creative reflection on the theme of displacement, space-time change, travel to another place, space, or inner state that contributes to composing a different geography of the soul. On the theme of travel as a transformation agent, the exciting programme of this Festival edition will unfold. Soon all the infos!