CINEMATICA 2017 – PETER GREENAWAY OSPITE D’ONORE

Il grande regista britannico sarà ad Ancona per una lecture il 18 marzo sul tema dell’alter ego

Regista visionario e sperimentale, autore di culto, grande maestro. È Peter Greenaway l’ospite d’onore di Cinematica 2017. Quarta edizione del festival dedicato all’immagine al movimento che porta ad Ancona il dibattito e la sperimentazione di cinema, arte visiva e performativa.
Greenaway è il creatore di film cult come “I misteri del giardino di Compton House”, “Il ventre dell'architetto”, “Lo Zoo di Venere”, ed è probabilmente il regista che in assoluto ha dialogato di più con la storia dell’arte. Con i film, le videoinstallazioni e anche dipingendo in prima persona.  Da anni Greenaway coniuga cinema e pittura, poiché per il regista il cinema è un'evoluzione della pittura: resta memorabile non a caso la sua drammatizzazione dell’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, a Milano nel 2008, in cui il dipinto prendeva vita grazie a sofisticati effetti di luce e di musica. Il suo lavoro è stato uno dei primi ad ispirare il concept del festival Cinematica, nato con lo scopo di promuovere proprio un diverso sguardo sulle arti visive e cinetiche.
Peter Greenaway sarà ad Ancona sabato 18 marzo per una conferenza pubblica sull’affascinante tema della rappresentazione e dell’alter ego, nel corso del festival saranno inoltre proiettate alcune opere tratte dalla sua eccezionale filmografia.


Peter Greenaway - Nightwatching

PETER GREENAWAY - LECTURE & PROIEZIONE FILM 'NIGHTWATCHING'

18 marzo 2017 | ore 18.00 | Auditorium Mole Vanvitelliana - Ancona

INGRESSO CON BIGLIETTO CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE
Lecture+film
Intero € 7,00 - Ridotto (studenti) € 5,00

BIGLIETTI ACQUISTABILI PRESSO LA BIGLIETTERIA DEL TEATRO DELLE MUSE
La biglietteria è aperta dal martedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e il giovedì e venerdì anche di pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 19.30; i biglietti possono essere prenotati telefonando allo 07152525 negli orari di apertura oppure mandando una mail a biglietteria@teatrodellemuse.org